828 è il codice identificativo di Urbino all’Unesco come sito patrimonio culturale dell’umanità. Il sovrapposto 828 U lega l’esperienza frutto del passato alla nuova era tecnologica. L’eleganza trova la sua espressione nelle filanti linee della bascula di colore scuro che esalta la sportività del fucile in una perfetta armonia di forme e materiali. All’interno del calcio in legno abbiamo inserito il sistema progressive Comfort, il calciolo e il nasello in poliuretano speciale creano la combinazione ideale per ridurre la sensazione di rinculo e il rilevamento. Leggerezza e comfort, stabilità ed adattabilità trovano in 828 U la loro massima espressione. Un fucile dal brandeggio veloce ma estremamente stabile, capace di adattarsi perfettamente alla forma e all’impostazione di tiro del cacciatore. L’unico sovrapposto dove è possibile la regolazione fine di piega e deviazione (il Perfect fitting). Il cuore del Sovrapposto Benelli è il sistema di chiusura Lock Plate in acciaio temprato. Un congegno semplice e geniale che assicura una chiusura forte e affidabile con l’anamento degli stress meccanici. Con la bascula in alluminio, è stato così possibile realizzare un sovrapposto leggero (meno di meno di 3 Kg), ma estremamente resistente e perfettamente bilanciato. Altro elemento importante è il gruppo scatto dell’828 U, compatto e removibile, preciso, pratico, affidabile e con tempi di percussione contenuti. Con 828 U puoi ottenere prestazioni ottimali e comfort su misura per te.

Scheda tecnica

CALIBRO

12

CAMERA

76 mm Magnum

CANNE E STROZZATORI

CB - Strozzatura intercambiabile - Power Bore 65/70/75 cm ; */**/***/****/cil.

FINITURA CARCASSA

In Ergal anodizzata nera

CALCIO E ASTA

A pistola con sistema Progressive Comfort / Ergonomica con sgancio di sicurezza

LUNGHEZZA CALCIO DAL GRILLETTO / DEVIAZIONE

375 mm modificabile a 385 mm con calciolo lungo o a 365 mm con calcio specifico

PESO

2.980 g con canna da 70 cm

PACKAGING

828 U viene fornito in una valigetta in polimero che ricalca lo stile dei package Benelli di ultima generazione. Il rivestimento interno in tartan conferisce un inconfondibile tocco di eleganza. La struttura interna è versatile e modulare, la sezione canne-astina e la sezione calcio-bascula sono dimensionate e accessoriate per accogliere 828U in qualsiasi confgurazione lo si voglia personalizzare.

Lock Plate

Il sistema di chiusura brevettato si compone di una piastra che sigilla perfettamente il monoblocco. La pressione dello sparo rimane contenuta nell’insieme piastra/monoblocco riducendo la sollecitazione ai perni di rotazione. La chiusura in acciaio dell’828 U è resistente nel tempo e garantisce l’annullamento degli stress meccanici sulla bascula.

Perfect Fitting

Perfect fitting supera le barriere tradizionali di piega e deviazione ottenendo soluzioni personalizzate con semplicità. L' imbracciata immediata e la messa in mira istintiva sono assicurate dalle innumerevoli possibilità di modulare piega e deviazione (40 combinazioni: 20 dx-20 sx), secondo le proprie esigenze personali. Prestazioni ottimali e comfort su misura sono alla tua portata.

Steel Shot

Ogni canna punzonata con il marchio del giglio è sottoposta ai test del Banco Nazionale di Prova per munizionamento con pallini d'acciaio. Gli strozzatori Crio Steel Shot, appositamente realizzati con coni di raccordo allungati, garantiscono la massima performance balistica e di resistenza all'utilizzo del munizionamento Steel.

Crio System

Nella tecnologia criogenica il primo elemento da considerare è la canna, qui le dilatazioni conseguenti al calore da attrito e quelle derivanti dalla pressione sono contenute; ciò permette alla canna di vibrare e dilatarsi in maniera uniforme al momento dello sparo. La rosata ottenuta con la canna criogenica risulta più ampia, più regolare e più uniforme, con centri di rosata che non si spostano al progredire del numero dei colpi sparati, a tutto vantaggio della giustezza di tiro. Il trattamento Criogenico ha effetti positivi anche sulla vita utile della canna, che risulta più resistente all’usura e meno attaccabile dai residui di combustione. Per prima Benelli ha applicato su scala industriale il Trattamento Criogenico alla canna e allo strozzatore di un’arma leggera con lo scopo di potenziarne le prestazioni balistiche.